eToro

Le borse europee scendono a metà seduta, Francoforte la peggiore

Forti vendite sui ciclici. Bene controtendenza BP e Generali.

Le principali borse europee sono a metà seduta negative, Francoforte è la peggiore. Il DAX perde al momento il 2,7%. Mentre la crisi del debito rischia sempre di inasprirsi drammaticamente, sul mercato stanno aumentando i timori relativi allo stato di salute dell'economia. Gli indici manifatturieri per la zona euro e per il Regno Unito sono scesi a maggio ai minimi da tre anni. L'attività manifatturiera cinese ha rallentato inoltre lo scorso mese più di quanto atteso dagli economisti. Le vendite colpiscono di conseguenza soprattutto i settori ciclici, come quello automobilistico e minerario. Tenaris (LU0156801721) perde il 5,4%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del leader nella produzione di tubi di acciaio senza saldatura da "Neutral" a "Underperform". BP (GB0007980591) guadagna il 2.2%. Il gruppo petrolifero britannico ha comunicato di star studiando la vendita della sua partecipazione in TNK-BP (RU000A0HGPM9). Finmeccanica (IT0001407847) sale dello 0,5%. UBS ha alzato il suo rating sul gruppo industriale italiano da "Neutral" a "Buy". Generali (IT0000062072) guadagna il 4,8%. Domani si terrà un Consiglio di Amministrazione straordinario del gruppo assicurativo per votare la sfiducia all'amministratore delegato Giovanni Perissinotto.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X