Le borse europee scendono leggermente

Un laptop mostra un grafico

Dopo un positivo inizio i principali indici azionari europei scendono leggermente a metà seduta. Il FTSE 100 a Londra perde al momento lo 0,1%, il DAX a Francoforte lo 0,2% e il CAC40 a Parigi lo 0,2%. I bancari beneficiano del positivo esito degli “stress tests”. Barclays (GB0031348658) sale del 2,4%, Commerzbank (DE0008032004) dell’1,2% e BNP Paribas (FR0000131104) delo 0,8%.
Deutsche Bank (DE0005140008) perde controtendenza l’1,4%. Il CEBS (Committee of European Banking Supervisors, il Comitato delle autorità europee di vigilanza bancaria) ha indicato che la maggiore banca tedesca non ha voluto pubblicare i dettagli relativi al suo portafoglio di titoli di stato. Postbank (DE0008001009) ha passato inoltre solo “per un pelo” gli “stress tests”. Il mercato si attende quindi un aumento di capitale che dovrebbe venir sottoscritto quasi interamente da Deutsche Bank, il suo maggiore azionista.
BP (GB0007980591) guadagna il 2,3%. Secondo delle voci di stampa Tony Hayward, l’Amministratore Delegato dell’impresa petrolifera, avrebbe accettato di lasciare il suo posto e di essere sostituito dall’americano Bob Dudley.
Sui minerari sono scattate delle prese di beneficio. Xstrata (GB0031411001) perde lo 0,7% e Vedanta (GB0033277061) l’1,8%.
EADS (NL0000235190) perde lo 0,9%. Secondo “La Tribune” il progetto A350 subirà un ritardo di 12-18 mesi.
Fiat (IT0001976403) perde l’1,3%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo italiano a “Neutral”.
GlaxoSmithKline (GB0009252882) scende del 2,2%. Secondo delle voci di stampa anche il gruppo britannico sarebbe interessato a Genzyme (US3729171047). Venerdì scorso il “Wall Street Journal” aveva scritto che Sanofi-Aventis (FR0000120578) potrebbe fare un’offerta per l’impresa biotech statunitense.
Nel settore dei media Pearson (GB0006776081) sale del 4%. Il gruppo che controlla, tra l’altro, il “Financial Times” ha triplicato nel primo semestre il suo utile ed alzato le stime per l’intero esercizio.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.