Le borse europee scendono, pioggia di vendite sulle banche

Londra ha perso l'1,1%, Francoforte il 2%, Parigi il 2,5%, Milano il 4,3%, Madrid il 2,1% e Zurigo lo 0,5%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari europei hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1,1%, il DAX a Francoforte il 2%, il CAC40 a Parigi il 2,5%, il FTSE MIB a Milano il 4,3%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,1% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. La BCE ha rivisto sensibilmente al ribasso le sue stime sull'economia della zona euro nel 2012. Mario Draghi non ha accennato inoltre ad ulteriori acquisti di titoli di Stato da parte dell'istituto di Francoforte. Le tensioni sul mercato obbligazionario sono di conseguenza riaumentate.
I bancari sono andati a picco. Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha perso il 7,4%, Commerzbank (DE0008032004) il 9,5%, BNP Paribas (FR0000131104) il 5,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'8,9%, BBVA (ES0113211835) il 3,1% e Credit Suisse (CH0012138530) il 3,4%. Secondo quanto riporta "Reuters" dalle nuove stime dell'EBA, l'autorità bancaria europea, risulterebbe che alle banche del Vecchio Continente servono €114,7 miliardi di ricapitalizzazione.
Peugeot (FR0000121501) ha perso il 7,3%. Exane BNP Paribas ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Outperform" a "Neutral". Tra gli altri titoli del settore BMW (DE0005190003) ha perso il 3,7%, Daimler (DE0007100000) il 3,5%, Fiat (IT0001976403) il 3,3%, Renault (FR0000131906) il 4,8% e Volkswagen (DE0007664005) il 3,1%.
Finmeccanica (IT0001407847) ha perso il 9,4%. Goldman Sachs ha confermato il suo rating di "Sell" sul titolo del gruppo industriale e tagliato il target sul prezzo da €4,50 a €2,50.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro