eToro

Le borse europee si avvitano al ribasso

Pioggia di vendite sui bancari. Bene Fiat e Nokia.

Le borse europee hanno accelerato al ribasso. L'esito delle aste di titoli di Stato della Francia è stato piuttosto deludente. Il rendimento del decennale è aumentato rispetto all'asta di dicembre, allo stesso tempo la domanda è calata. Il Premier greco Lucas Papademos ha avvertito inoltre che Atene rischia il default a marzo, se non sarà trovato un accordo per assicurarsi gli aiuti internazionali. I bancari vanno a picco. Gli investitori temono che dopo UniCredit (IT0000064854) anche altre grandi banche europee saranno costrette a raccogliere nuovo capitale. Secondo delle voci che circolano a Francoforte Deutsche Bank (DE0005140008) starebbe già studiando una ricapitalizzazione. Il titolo della banca tedesca scende di circa il 5%. Fiat (IT0001976403) guadagna il 2,6%. Il Lingotto ha annunciato oggi di aver aumentato la sua partecipazione in Chrysler di un ulteriore 5% al 58,5%. L'Oréal (FR0000120321) sale dello 0,4%. Il presidente del primo produttore al mondo di cosmetici ha espresso un cauto ottimismo sul 2012. Nokia (FI0009000681) guadagna il 2,4%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa finlandese ad "Outperform".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X