Le borse europee si avvitano al ribasso dopo asta BTP

Forti vendite sui bancari. Crolla Software AG. Bene controtendenza Fiat Industrial.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno incrementato le loro perdite. La pressione sui titoli di stato italiani è riaumentata dopo che nelle odierne aste di BTP i rendimenti hanno registrato una forte crescita. Piazza Affari, che aveva in mattinata tenuto abbastanza bene, si è avvitata al ribasso. La crisi del debito resta la principale fonte di preoccupazione degli investitori. Ieri sera (in Italia) Moody's ha messo sotto osservazione il rating degli USA per un possibile downgrade mentre Fitch ha tagliato il rating della Grecia di altri tre gradini. I bancari guidano la lista dei ribassi. Barclays (GB0031348658) perde il 2,6%, Commerzbank (DE0008032004) il 5% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,7%. Software AG (DE0003304002) perde il 14%. Il secondo maggiore produttore tedesco di software ha avvertito di attendersi per il secondo trimestre un calo dei suoi ricavi a €256 - €258 milioni. Fiat Industrial (IT0004644743) sale a Milano del 2%. Goldman Sachs ha avviato la copertura sul titolo con "Buy".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro