Le borse europee si indeboliscono

Forte tensione sul mercato. In rosso la maggior parte dei bancari.

CONDIVIDI
Dopo una positiva apertura la maggior parte delle borse europee è passata in rosso. Sul mercato sta crescendo il nervosismo in vista della riunione del comitato esecutivo della BCE e del vertice dell'UE che inizia oggi a Bruxelles. Tra i bancari Lloyds Banking Group (GB0008706128) perde lo 0,7%, Société Générale (FR0000130809) il 4,2% e UniCredit (IT0000064854) l'1,6%. Vendite anche sui titoli dei produttori di automobili. Daimler (DE0007100000) perde l'1,2%, Fiat (IT0001976403) l'1,3% e Renault (FR0000131906) l'1,8%. Metro (DE0007257503) perde un ulteriore 1,6% dopo il profit warning lanciato martedì. Tesco (GB0008847096) scende a Londra dello 0,7%. Le vendite del gigante della distribuzione sono calate lo scorso trimestre nel Regno Unito più di quanto atteso dagli analisti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption