Le borse europee si indeboliscono

Ancora vendite sui titoli dei produttori di materie prime. Male Generali e Metro, bene Banco Popolare.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno ridotto i loro guadagni, Madrid e Milano sono passate in rosso. Sul mercato continua a dominare la cautela a causa del rallentamento dell'economia cinese. I titoli dei produttori di materie prime sono perciò anche oggi deboli. BHP Billiton (GB0000566504) perde l'1,2%, Rio Tinto (GB0007188757) lo 0,5% e Total (FR0000120271) Io 0,5%. I titoli dei produttori di automobili registrano una ripresa. BMW (DE0005190003) guadagna lo 0,5%, Daimler (DE0007100000) lo 0,5% e Renault (FR0000131906) lo 0,6%. Citigroup ha alzato il suo rating sul settore dell'auto ad "Overweight". Inditex (ES0148396015) guadagna lo 0,4%. Metro (DE0007257503) perde il 4,2%. HSBC ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo tedesco da "Neutral" ad "Underweight". Generali (IT0000062072) scende del 2,9%. Il gruppo assicurativo ha annunciato dei deboli dati di bilancio per il 2011 ed un taglio del suo dividendo. Banco Popolare (IT0004231566) sale del 3,8%. L'istituto di credito ha aumenato nel 2011 l'utile netto pre impairment degli avviamenti più di quanto atteso dagli analisti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro