eToro

Le borse europee si mantengono leggermente negative

Realizzi sui bancari e sui produttori di materie prime. Bene controtendenza Volkswagen e Lagardere.

I principali listini azionari europei sono a metà seduta leggermente negativi. Il FTSE 100 a Londra perde lo 0,3%, il CAC40 a Parigi lo 0,2% e il DAX a Francoforte lo 0,3%. Le borse del Vecchio Continente prendono fiato dopo il rally di ieri. I realizzi riguardano soprattutto i bancari ed i produttori di materie prime.
Ericsson (SE0000108656) perde l'1,4%. Deutsche Bank ha declassato il titolo dell'impresa svedese da "Hold" a "Sell".
Veolia
Environment (FR0000124141) perde a Parigi lo 0,8%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale dei servizi per l'ambiente da "Neutral" ad "Underweight".
Lagardère (FR0000130213) sale del 4,2%. Il finanziere americano Guy Wyser-Pratte ha acquistato lo 0,56% del gruppo francese dei media.
Volkswagen (DE0007664005) sale del 2,2%. Il gruppo di Wolfsburg ha fissato il prezzo dell'emissione dei suoi titoli privilegiati a €65, quindi poco al di sotto del prezzo di chiusura di ieri.
Nokia
(FI0009000681) guadagna l'1%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di cellulari da "Neutral" ad "Overweight".
Parmalat (IT0003826473) sale al Milano del 2,7%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo alimentare italiano ad "Overweight".
Unipol (IT0001074571) crolla del 6,1%. Il gruppo assicurativo ha chiuso lo scorso anno in rosso di €769 milioni ed annunciato un aumento di capitale da €500 milioni.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X