Le borse europee si mantengono positive

Rimbalzano i bancari. In ripresa anche i minerari. Scende ENEL, crolla Safran.

CONDIVIDI
Le borse europee sono a metà seduta positive. La Francia e la Germania hanno annunciato un secondo vertice europeo per mercoledì promettendo una decisione definitiva su delle misure anti-crisi. La notizia ha potuto tranquillizzare gli investitori. I bancari, che ieri erano andati a picco, guidano la lista dei rialzi. Barclays (GB0031348658) guadagna il 2,6%, Commerzbank (DE0008032004) il 3,9% e UniCredit (IT0000064854) il 4,4%. I minerari beneficiano della ripresa dei prezzi dei metalli. BHP Billiton (GB0000566504) guadagna lo 0,8%, Rio Tinto (GB0007188757) il 2,8% e Xstrata (GB0031411001) il 2,3%. ENEL (IT0003128367) scende dell'1,1%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso elettrico da "Hold" a "Sell". Safran (FR0000073272) perde il 7,7%. Il gruppo francese ha pubblicato dei deboli dati di bilancio.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro