Le borse europee si riprendono

Rimbalzano i bancari. Il settore minerario resta sotto pressione.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno ridotto sensibilmente le loro perdite rispetto alle quotazioni di apertura. I timori relativi alla situazione dell'Irlanda si sono ridotti dopo che i ministri delle Finanze di Italia, Germania, Francia, Spagna e Regno Unito hanno indicato da Seoul che l'UE ha un meccanismo di stabilità che non si applica ad alcun titolo di debito in circolazione. Dublino ha da parte sua smentito che l'UE abbia preparato un piano di salvataggio da €80 miliardi. I bancari sono rimbalzati. Royal Bank of Scotland (GB0006764012) guadagna il 3,3%, Commerzbank (DE0008032004) l'1,6% e Crédit Agricole (FR0000045072) l'1,2%. I minerari restano sotto pressione a causa dei timori legati ad un possibile aumento dei tassi d'interesse in Cina. Anglo American (GB00B1XZS820) perde il 2,2%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,4%.
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro