eToro

Le borse europee si riprendono con fatica

Londra ha guadagnato lo 0,3%, Francoforte lo 0,6%, Parigi lo 0,5%, Milano lo 0,4% e Zurigo lo 0,9%.

Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,3%, il DAX a Francoforte lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,5%, il FTSE MIB a Milano lo 0,4% e lo SMI a Zurigo lo 0,9%. L'IBEX 35 a Madrid ha perso lo 0,6%. La seduta è stata volatile. Sul mercato continua a sussistere una forte incertezza a causa della situazione della Spagna. Il rendimento del titolo decennale spagnolo è oggi salito per la prima volta dall'inizio dell'anno al di sopra del 6%. A sostenere le borse del Vecchio Continente è stato il positivo andamento di Wall Street. Le vendite al dettaglio sono aumentate lo scorso mese negli USA più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha fatto riaumentare la fiducia degli investitori nell'economia.
Gli acquisti hanno riguardato soprattutto i titoli dei produttori di beni di consumo, di articoli di lusso e di farmaci.
I bancari sono stati anche oggi deboli. Barclays (GB0031348658) ha perso l'1,9%, Commerzbank (DE0008032004) il 3,6% e Crédit Agricole (FR0000045072) il 4,8%.
International Power (GB0006320161) ha guadagnato il 3,2%. GDF Suez (FR0010208488) ha alzato la sua offerta per il resto del capitale della rivale britannica da 390 p a 418 p per azione.
BASF (DE0005151005) ha chiuso in rialzo del 2%. HSBC ha promosso il titolo del leader mondiale della chimica ad "Overweight".
Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2%. Intermonte ha alzato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico da "Neutral" ad "Outperform". I bancari sono stati anche oggi deboli.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X