Le sfide delle banche italiane secondo Morgan Stanley

CONDIVIDI
Le banche italiane si trovano ad affrontare delle difficoltà inferiori a quelle delle banche spagnole, la loro vulnerabilità non si va però sottovalutata. Lo afferma Morgan Stanley in un rapporto pubblicato oggi. La casa d'investimento statunitense spiega che la qualità degli attivi e l'elevato numero di crediti in sofferenza rappresentano sempre più un problema per le banche italiane, soprattutto perchè i livelli di capitale e la loro generazione non bastano a costituire un adeguato cuscinetto contro il rischio. Secondo Morgan Stanley il modello di business delle banche italiane dovra' superare delle rilevanti sfide. Le operazioni di M&A potrebbero essere una soluzione ma solo se accompagnate da una significativa riduzione delle capacità. Tra i singoli titoli Morgan Stanley ha tagliato il rating su Intesa Sanpaolo (IT0000072618) da "Overweight" ad "Equal-weight" e su Mediobanca (IT0000062957) da "Equal-weight" ad "Underweight". Morgan Stanley ha confermato il suo rating di "Equal-weight" su UniCredit (IT0000064854) ma ridotto il target sul prezzo da €4,55 a €3,85.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro