L'euro affonda dopo la BCE

La valuta europea è scesa fino a 1,4623 dollari.

CONDIVIDI
L'euro si è fortemente indebolito nel pomeriggio. La valuta europea è scesa fino a 1,4623 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,4882 (martedì: 1,4780). Jean Claude Trichet ha segnalato oggi che l'Istituto di Francoforte non toccherà i tassi d'interesse anche nella prossima riunione del suo Consiglio Direttivo. Molti investitori avevano invece speculato su un nuovo rialzo del costo del denaro in Eurolandia già a giugno.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro