L'euro cade al di sotto di 1,38 dollari

La valuta europea è scesa ai suoi più bassi livelli dallo scorso giugno.

L'euro continua a perdere terreno. La valuta europea è scesa nel pomeriggio fino a 1,3775 dollari ovvero ai suoi più bassi livelli dallo scorso 16 giugno. La Banca Centrale Europea aveva fissato a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,3847 (mercoledì: 1,3984). Sull'euro pesano i timori legati ai conti pubblici di alcuni paesi membri. Il mercato teme che dopo la Grecia anche la Spagna ed il Portogallo possano finire sull'orlo della bancarotta. I credit default swap sul debito portoghese hanno raggiunto oggi un massimo assoluto. Secondo gli operatori le indicazioni arrivate dal Presidente della BCE Jean-Claude Trichet non hanno potuto tranquillizzare i mercati. Trichet ha tra l'altro osservato che l'UE si aspetta che il Governo greco prenda tutte le misure necessarie per combattere il suo deficit record.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS