L'euro resta sotto pressione

La valuta europea è scesa fino a 1,3230 dollari.

CONDIVIDI
L'euro resta sotto pressione. La valuta europea è scesa oggi fino a 1,3230 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato venerdì il cambio euro-dollaro a 1,3315 (martedì: 1,3256). L'Eurogruppo ha dato ieri il via libera al piano di aiuti per la Grecia. Sul mercato continua ad esserci però un'elevata incertezza. Gli investitori temono che dopo Atene la crisi del debito sovrano possa portare sull'orlo del collasso anche altri paesi europei, in particolare il Portogallo e la Spagna.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro