L'euro scende anche al di sotto di 1,33 dollari

L'euro ha esteso questa mattina le sue perdite. La valuta europea è scesa fino a 1,3285 dollari. Era dal 7 maggio del 2009 che l'euro non quotava a questi livelli. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,3338 (martedì: 1,3519). La decisione di Fitch di tagliare il rating del Portogallo a "AA-" ha aumentato ulteriormente la pressione sull'euro. La situazione della Grecia continua intanto ad essere incerta. Nel pomeriggio i capi di Governo dell'UE si incontrano a Bruxelles per cercare di risolvere i problemi del debito pubblico di Atene. A causa della posizione della Germania sembra probabile che un possibile salvataggio della Grecia verrà organizzato dal Fondo Monetario Internazionale piuttosto che dalla stessa UE.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS