L'euro scende fino a 1,32 dollari

L'euro è sceso questa mattina fino a circa 1,32 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,3363 (lunedì: 1,3280). Barack Obama ha raggiunto un accordo di compromesso con i Repubblicani per prolungare di due anni i tagli fiscali concessi durante l'amministrazione George W. Bush. La notizia sostiene il biglietto verde. Sull'euro pesano allo stesso tempo le divergenze all'interno dell'Unione Europea su come affrontare la crisi del debito sovrano.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS