L'euro si affossa verso quota 1,30 dollari

La valuta europea è scesa fino a 1,3021 dollari.

CONDIVIDI
L'euro continua ad indebolirsi. La valuta europea è scesa oggi fino a 1,3021 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,3133 (lunedì: 1,3253). Sull'euro pesa la riduzione della tendenza al rischio tra gli investitori. La Federal Reserve ha ammesso ieri che la ripresa potrebbe essere nel breve termine più modesta del previsto ed annunciato che per sostenere l'economia acquisterà Treasuries a lunga scadenza.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro