Borsainside.com

L'euro si indebolisce, preoccupa la crisi in Portogallo

Il Parlamento portoghese ha bocciato le nuove misure di austerità proposte dal Governo di José Socrates.

L'euro si è indebolito. La valuta europea è scesa questa mattina fino a 1,4082 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,4136 (martedì: 1,4211). Il Parlamento portoghese ha bocciato le nuove misure di austerità proposte dal Governo. Il primo ministro socialista, José Socrates, ha di conseguenza presentato le sue dimissioni. Lisbona potrebbe ora essere costretta a chiedere degli aiuti finanziari esterni. Lo stesso Socrates ha avvertito che la decisione del Parlamento avrà delle conseguenze gravissime sulla fiducia delle istituzioni e dei mercati finanzari nel Portogallo.




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS