L'euro si stabilizza attorno 1,38 dollari

CONDIVIDI
L'euro si è stabilizzato questa mattina attorno a 1,38 dollari. La valuta europea quotava poco fa a circa 1,3810 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,3817 (mercoledì: 1,3928). L'euro si è indebolito ieri fortemente dopo che Moody's ha tagliato il rating della Spagna da "Aa1" a Aa2". Secondo gli operatori lo "spettro" della crisi del debito sovrano si aggirerebbe di nuovo sui mercati. Moody's aveva già declassato lunedì scorso la Grecia. I riflettori saranno puntati oggi sul vertice dei leader della zona euro a Bruxelles. Negli USA verranno pubblicati inoltre nel pomeriggio i dati sulle vendite al dettaglio e l'indice Michigan sulla fiducia dei consumatori.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption