L’euro sprofonda al di sotto di 1,31 dollari

Un laptop mostra un grafico

L’euro è caduta nel pomeriggio per la prima volta dall’aprile del 2010 al di sotto di quota 1,31 dollari. La valuta europea è scesa intraday fino a 1,3026 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,3089 (lunedì: 1,3238). Gli investitori temono un “contagio” della crisi del debito sovrano. Sul mercato circolano diverse voci soprattutto sulla Spagna. Nelle sale trading delle piazze finanziarie europee si vocifera che Madrid stia preparando una richiesta di aiuti per diversi miliardi di euro al Fondo Monetario Internazionale. Il Premier spagnolo Zapatero ha definito le voci “un’intollerabile follia”. Le smentite del Governo spagnolo non hanno potuto però, almeno per il momento, stabilizzare l’euro.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.