L'euro torna al di sotto di 1,22 dollari

La valuta europea è scesa fino a circa 1,2175 dollari.

CONDIVIDI
L'euro ha accelerato al ribasso. La valuta europea è scesa fino a circa 1,2175 dollari. L'euro è quindi prossimo ai minimi degli ultimi quattro anni a 1,2144 dollari toccati lo scorso 19 maggio. Durante il fine settimana la Banca Centrale della Spagna ha dovuto salvare la cassa di risparmio CajaSur. La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi ai problemi delle economie più deboli della zona euro. Il Fondo Monetario Internazionale ha avvertito ieri che il settore bancario spagnolo resta sotto pressione, il processo di consolidamento starebbe avanzando troppo lentamente, una riforma sarebbe urgente. Gli investitori temono ora un "contagio" ed nuova crisi bancaria in Europa.
La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,2360 (venerdì: 1,2497).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro