etoro

L'euro torna sotto pressione

La valuta europea è scesa fino a 1,2177 dollari.

L'euro è tornato sotto pressione. La valuta europea è scesa fino a 1,2177 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,2339 (venerdì: 1,2294). Sui mercati stanno crescendo i dubbi relativi alle prospettive dell'economia. In base alle nuove stime del Conference Board il Superindice per la Cina è aumentato ad aprile di solo lo 0,3%. A marzo l'aumento era stato dell'1,2%. Sull'euro pesano oggi inoltre i timori legati alla prossima scadenza del programma di prestiti da €442 miliardi della Banca Centrale Europea.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X