eToro

L'Eurogruppo approva la nuova tranche di aiuti per la Grecia

Per il secondo piano di salvataggio saranno necessari molti più soldi di quanto finora supposto.

L'Eurogruppo ha approvato la sesta tranche di aiuti per la Grecia. Se anche il Fondo Monetario Internazionale (FMI) darà il via libera Atene riceverà nella prima metà di novembre il prestito di €8 miliardi senza il quale avrebbe rischiato il default. L'Eurogruppo ha seguito quindi la "troika" che aveva raccomandato il pagamento della sesta tranche al più presto possibile. Secondo il gruppo di ispettori dell'UE, della BCE e dell'FMI la Grecia avrebbe fatto dei progressi nell'implementazione delle riforme anche se il il suo debito continua ad essere estremamente preoccupante. La nuova tranche approvata oggi fa parte del piano di salvataggio da €110 miliardi lanciato lo scorso anno. L'Eurogruppo ha avvertito questa sera che per il secondo piano di salvataggio saranno necessari molti più soldi dai partner della zona euro e dalle banche di quanto finora supposto. L'Eurogruppo non ha fornito però alcune precisa cifra. Il nuovo pacchetto di aiuti per la Grecia, approvato lo scorso luglio dai capi di stato e di governo della zona euro, ha un volume di €109 miliardi. Sui dettagli di questo pacchetto si sta ancora lavorando. Ancora da chiarire sono soprattutto le modalita' precise e l'entita' del coinvolgimento del settore privato.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X