L'Irlanda svela i dettagli del suo piano di austerità

Come atteso la manovrà sarà quadriennale e avrà un volume di €15 miliardi.

CONDIVIDI
Il Governo irlandese ha svelato oggi i dettagli del suo piano di austerità. Come atteso la manovrà sarà quadriennale e avrà un volume di €15 miliardi. Dublino punta a ridurre nei prossimi anni la sua spesa di €10 miliardi e a ricevere entrate fiscali supplementari di €5 miliardi. Il 40% delle misure di austerità verrà realizzato nel 2011. L'obiettivo di Dublino è di ridurre entro il 2014 il suo rapporto PIL/deficit al 3%, il limite massimo stabilito dall'UE. Le misure annunciate dal Governo irlandese comprendono: l'aumento dell'IVA, il taglio della spesa sociale per €2,8 miliardi, la riduzione del salario minimo e il taglio di 24.750 posti di lavoro nel settore pubblico. L'imposta sul reddito delle società resterà invece al 12,5%. Il piano di austerità annunciato dal Governo di Brian Cowen è un presupposto per ricevere gli aiuti finanziari promessi dall'UE e dal Fondo Monetario Internazionale.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro