L'Italia ha accettato di essere sorvegliata dall'UE e dall'FMI

Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Reuters"...

CONDIVIDI
L'Italia ha accettato che l'UE e l'FMI sorveglino i suoi progressi nella realizzazione delle riforme economiche e strutturali. Lo riporta "Reuters". Secondo delle indiscrezioni raccolte dall'agenzia stampa la Commissione Europea e l'FMI compileranno ciascuno un rapporto su come l'Italia sta raggiungendo i suoi obbiettivi, in particolare nell'ambito delle pensioni e del mercato del lavoro. La fonte citata da "Reuters" ha osservato che è necessario che ci sia credibilità negli obiettivi dell'Italia e nel loro raggiungimento. Per questo motivo sarebbe stato anche deciso di coinvolgere l'FMI per utilizzare il loro metodo di monitoraggio. L'Italia avrebbe risposto di non aver alcun problema ad essere sorvegliata, anche se alla misura partecipa l'FMI. La fonte citata da "Reuters" ha aggiunto che una linea di credito "preventiva" non è stata considerata un'opzione credibile per il paese visto che uno dei problemi principali è la mancanza della fiducia dei mercati nei suoi piani di consolidamento.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption