Marchionne: Marzo mese orribile per il mercato italiano dell'auto

CONDIVIDI
Marzo è stato un mese orribile per il mercato italiano dell'auto. Lo ha dichiarato oggi Sergio Marchionne. Secondo l'amministratore delegato di Fiat (IT0001976403) il calo delle immatricolazioni potrebbe aggirarsi tra il 38 e il 40%. Marchionne ha spiegato che il forte declino non è stato dovuto solo allo sciopero delle bisarche. Per Marchionne le vendite sul mercato italiano dovrebbero calare nel 2012 a circa 1,5 milioni. Lo scorso anno le vendite di auto erano calate del 13,8% a 1,75 milioni.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro