Merck KGaA: L'EMEA boccia il Cladribin, il titolo crolla

CONDIVIDI
Il CHMP (Committee for Medicinal Products for Human Use), il comitato scientifico dell'EMEA (European Medicines Agency), ha bocciato il Cladribin, il farmaco sviluppato da Merck KGaA (DE0006599905) per il trattamento della sclerosi multipla. Secondo il CHMP sulla base dei dati attuali i benefici del prodotto non supererebbero i suoi rischi. In seguito alla notizia il titolo del gruppo tedesco perde al momento il 7,3%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption