etoro

Merkel: La crisi non si risolvera' velocemente, necessaria unione fiscale

La Cancelliera tedesca ha ribadito il suo no agli Eurobond.

La Cancelliera tedesca Angela Merkel ha dichiarato oggi in un discorso al Bundestag che la crisi della zona euro non potrà essere risolta velocemente, "in un solo colpo". La Merkel ha avvertito allo stesso tempo di non sottovalutare il potenziale del nuovo fondo salva-stati EFSF. Secondo la Merkel la crisi darebbe anche la possibilità di imparare e di migliorare. La Merkel ha sottolineato a proposito che l'obiettivo è ora rafforzare l'unione economica e monetaria. La necessità di un'unione fiscale sarebbe stata ormai ampiamente riconosciuta: "Non stiamo piu' parlando di unione fiscale, ma stiamo cominciando a crearla". Merkel ha ribadito ancora una volta il suo no agli Eurobond. Le obbligazionei comuni non sarebbero al momento lo strumento adatto per risolvere la crisi. Sarebbe invece necessario un rafforzamento dell'autorità delle istituzioni europee affinchè possano far rispettare le regole di bilancio. Per quanto riguarda la BCE la Merkel ha osservato che i suoi compiti differiscono da quelli della Fed e della Bank of England. L'istituto di Francoforte sarebbe d'altra parte assolutamente indipendente. Per questo motivo la Merkel non commenterà anche in futuro che cosa la BCE deve fare o non fare.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X