Monti chiede alla BCE di acquistare bond, fondi salva-stati solo come scudo

Secondo quanto riporta il \"Financial Times Deutschland\"...

CONDIVIDI
Il Presidente del Consiglio, Mario Monti, ha rafforzato la sua richiesta di un sostegno dei Paesi in crisi sui mercati obbligazionari. Lo riporta il "Financial Times Deutschland" nella sua edizione online. Secondo delle indiscrezioni raccolte dal quotidiano finanziario la richiesta di Monti non prevederebbe l'intervento dei fondi salva-stati sul mercato secondario ma della Banca Centrale Europea. In base al piano di Monti l'EFSF (European Financial Stability Facility) e l'ESM (European Stability Mechanism) dovrebbero solo fungere come una sorta di scudo per una parte delle eventuali perdite dell'Eurotower. Finora la proposta di Monti era stata interpretata come se i fondi salva-stati dovessero acquistare direttamente bond governativi per allentare la pressione sui rendimenti dei Paesi in crisi. A detta del "Financial Times Deutschland" la richiesta di Monti dovrebbe venir discussa oggi nella riunione dell'Eurogruppo e domani nel vertice con Hollande, Merkel e Rajoy a villa Madama.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption