Moody's declassa le banche tedesche ed austriache

Tra le banche colpite dalla decisione dell'agenzia di rating c'è Commerzbank.

Moody's ha declassato alcune banche tedesche ed austriache. L'agenzia di rating spiega la sua decisione con i più elevati rischi causati dalla crisi finanziaria nella zona euro e con la limitata capacità delle banche di compensare eventuali perdite. Tra le banche tedesche colpite da Moody's c'è Commerzbank (DE0008032004). Il rating della seconda maggiore banca della Germania è stato tagliato da "A2" a "A3". La valutazione di Deutsche Bank (DE0005140008) e delle sue sussidiarie è stata rimandata insieme a quella di altri grandi banche che operano a livello globale. Tra le banche austriache Moody's ha tagliato il rating di Erste Group Bank (AT0000652011) da "A1" ad "A3", di UniCredit Bank Austria da "A2" ad "A3" e di Raiffeisen Bank International (AT0000606306) da "A1" ad "A2".




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS