Moody's taglia il rating dell'Italia di due gradini

Il rating dell'Italia si trova ora solo due livelli al di sopra della valutazione "junk", cioè spazzatura.

CONDIVIDI
Moody's ha tagliato il rating il rating sovrano dell'Italia di due gradini, da "A3" a "Baa2". L'outlook resta negativo. Il rating dell'Italia si trova ora solo due livelli al di sopra della valutazione "junk", cioè spazzatura. L'agenzia statunitense spiega che, rispetto a cinque mesi fa, è aumentata la probabilità di un ulteriore forte aumento dei costi di finanziamento dell'Italia o di una perdita del suo accesso al mercato. Moody's indica a proposito che la fiducia degli investitori stranieri nell'Italia sta diventando sempre più fragile. Secondo Moody's, inoltre, l'outlook economico di breve termine sarebbe peggiorato. Moody's spiega che la debole crescita e l'aumento della disoccupazione mettono a rischio gli obiettivi di consolidamento fiscale del governo italiano.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro