Morgan Stanley consiglia di sottopesare l'azionariato europeo

La banca d'affari statunitense crede che il rimbalzo iniziato ad ottobre non durerà a lungo.

CONDIVIDI
Morgan Stanley ha declassato l'azionariato europeo da "Neutral" ad "Equal-weight". La banca d'affari statunitense crede che il rimbalzo iniziato ad ottobre non durerà a lungo. Morgan Stanley cita quattro ragioni per il suo pessimismo, tra cui l'inadeguata risposta politica alla crisi del debito ed il rallentamento della crescita economica. Morgan Stanley indica inoltre cha la pressione sui profitti delle imprese sta aumentando a causa del deterioramento dei margini e che gli indicatori di mercato non sono più in terreno positivo. Secondo Morgan Stanley gli investitori dovrebbero considerare ogni ulteriore momento di forza del mercato azionario come un'opportunità per costruire un portafoglio più sicuro. Morgan Stanley crede che l'obiettivo primario debba essere attualmente la protezione del capitale e non il tentativo di accrescere i guadagni. Morgan Stanley consiglia perciò di ridurre ulteriormente l'esposizione al settore finanziario e di accumulare i settori difensivi, come quello farmaceutico e dei beni di consumo. Dal portafoglio modello di Morgan Stanley escono Adidas (DE0005003404), Alstom (FR0010220475), Storebrand (NO0003053605), Telefónica (ES0178430E18) e Xstrata (GB0031411001). Entrano invece African Barrick Gold (GB00B61D2N63), Anheuser-Busch InBev (BE0003793107) e Unibail-Rodamco (FR0000124711).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro