Nokia Siemens Networks taglierà 17.000 posti di lavoro

CONDIVIDI
Nokia Siemens Networks ha annunciato oggi che taglierà 17.000 posti di lavoro. La misura dovrebbe permettere al gigante delle infrastrutture delle telecomunicazioni di ridurre i suoi costi annuali di €1 miliardo entro il 2013. Nokia Siemens Networks intende concentrarsi in futuro maggiormente sulla banda larga mobile. La joint venture di Nokia (FI0009000681) e Siemens (DE0007236101) indica in una nota che la ristrutturazione è necessaria per mantenere la competitivitànel lungo termine e migliorare la profittabilità in una difficile situazione di mercato.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption