Per Barron’s i titoli delle grandi imprese farmaceutiche sono sottovalutati

Un laptop mostra un grafico

Barron’s” crede che i titoli delle grandi imprese farmaceutiche siano sottovalutati e che alcuni di loro si possano apprezzare del 30% nel giro di un anno. Secondo l’autorevole rivista finanziaria Wall Street sarebbe al momento troppo pessimista sulle prospettive settore. Tra le imprese farmaceutiche più sottovalutate in borsa ci sarebbero le europee Novartis (CH0012005267), Roche (CH0012032048) e Sanofi-Aventis (FR0000120578) e le statunitensi Merck (US5893311077) e Pfizer (US7170811035). “Barron’s” osserva che i loro titoli quotano al momento in media con un p/u di 9 per il 2010 mentre l’indice S&P 500 presenta un p/u di 18. “Barron’s” stima che timori legati alla scadenza di diversi brevetti e alla concorrenza dei farmaci generici siano eccessivi. “Barron’s” indica che le grandi impresa farmaceutiche hanno ridotto fortemente i loro costi, si sono rafforzate attraverso delle operazioni di M&A (Merger and Acquisition) ed hanno stretto delle partnership con delle rivali più piccole ma con delle tecnologie innovative. Le stesse grandi imprese farmaceutiche non esiterebbero inoltre più a lanciarsi sul mercato dei farmaci generici. Secondo “Barron’s” le compagnie europee si troverebbero, in generale, in una migliore posizione di quelle statunitensi in virtù della loro forte presenza nei paesi emergenti.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.