Prysmian, ricavi primo trimestre +13,9%, Ebitda adjusted +34,7%

CONDIVIDI
Prysmian (IT0004176001) ha annunciato oggi che di aver aumentato nel primo trimestre di quest'anno i ricavi del 13,9% a €1,49 miliardi e l'Ebitda adjusted del 34,7% a €101 milioni. Il produttore di cavi indica in una nota che i primi tre mesi dell'anno hanno confermato il trend di ripresa della domanda e delle produzioni industriali iniziato a partire dal secondo trimestre del 2010. Secondo Prysmian il progressivo recupero della domanda globale sarebbe stato sostanzialmente trainato dalla crescita dei Paesi emergenti. Prysmian prevede, per l'esercizio 2011, la prosecuzione del trend di recupero nei business dei cavi per le costruzioni, dei cavi a media tensione per le utilities e nei prodotti del segmento Industrial più esposti agli andamenti ciclici del mercato. Prysmian conferma, inoltre, l'andamento positivo della domanda per i business ad alto valore aggiunto della transmissione di energia, energie rinnovabili, Oil&Gas e per i cavi in fibra ottica destinati ai principali operatori del settore Telecom. Sulla base dei risultati conseguiti nei primi tre mesi dell'anno, unitamente alla consistenza del portafoglio ordini in essere, Prysmian prevede per l'intero esercizio 2011 un Ebitda adjusted di €530 – €580 milioni (FY 2010: €387 milioni).
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro