RCS torna all'utile nel 2010, ricavi +2,2%

Il gruppo editoriale si attende per il 2011 un miglioramento del risultato netto.

CONDIVIDI
RCS (IT0003039010) ha annunciato oggi di aver generato nel 2010 un utile netto di €7,2 milioni. Il gruppo editoriale, che aveva chiuso il 2009 in rosso di €129,7 milioni, ha beneficiato soprattutto della ripresa della raccolta pubblicitaria. I ricavi di RCS sono aumentati lo scorso anno del 2,2% a €2,25 miliardi, l'Ebitda pre oneri e proventi non ricorrenti è balzato del 50% a €199,4 milioni.
RCS prevede per i primi mesi del 2011 ricavi pubblicitari in contenuto miglioramento rispetto al 2010. RCS indica inoltre che "in assenza di eventi allo stato non prevedibili e ferma restando la preoccupazione derivante dalla scarsa visibilità, si confida per l'esercizio 2011 in un risultato netto in miglioramento rispetto al 2010, sostenuto dagli interventi strutturali e dal continuo ed incisivo proseguimento delle azioni di contenimento dei costi, sempre accompagnate da investimenti e soprattutto da azioni a supporto dello sviluppo delle attività multimediali e per la tutela ed il rafforzamento della qualità dei prodotti".
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro