Borsainside.com

Royal Bank of Scotland potrebbe uscire dall'APS già nel 2011

Lo riporta il "Financial Times".

Royal Bank of Scotland (GB0006764012) sale al momento a Londra con alti volumi di scambio del 5%. Secondo quanto riporta il "Financial Times" Royal Bank of Scotland potrebbe uscire prima del previsto dall'Asset Protection Scheme (abbr. APS), il programma promosso dal Governo britannico per ripulire i bilanci delle banche dagli assets tossici. Stephen Hester, il numero uno di Royal Bank of Scotland, ha finora sempre indicato che il gruppo sarebbe potuto uscire dall'APS al più presto nel 2012. Secondo delle indiscrezioni raccolte dal "Financial Times" ci sarebbero però al momento delle trattative in corso con il Governo britannico per anticipare l'uscita dall'APS già alla fine di quest'anno.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS