Royal Bank of Scotland torna all'utile nel secondo trimestre

La banca britannica ha beneficiato del forte calo delle rettifiche su crediti.

CONDIVIDI
Royal Bank of Scotland (GB0006764012) ha comunicato oggi di aver generato nel secondo trimestre del 2010 un utile netto di £257 milioni. La banca britannica, che aveva chiuso il secondo trimestre del 2009 in rosso di £140 milioni, ha beneficiato del forte calo delle rettifiche su crediti. L'utile operativo di Royal Bank of Scotland è cresciuto rispetto al primo trimestre da £713 milioni a £869 milioni. Le attività retail e commerciali di Royal Bank of Scotland hanno registrato una crescita dei ricavi. I ricavi della divisione dell'investment banking sono invece calati su base sequenziale del 31%. Secondo il CEO Stephen Hester Royal Bank of Scotland sarebbe sulla buona via per raggiungere i suoi obiettivi di medio termine. Hester ha però avvertito che la ricostruzione del gruppo è "una maratona e non uno sprint".
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro