Royal Dutch Shell: L'utile adjusted cresce nel primo trimestre del 15,7%

La trimestrale del colosso del petrolio ha superato le attese degli analisti.

CONDIVIDI
Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha comunicato questa mattina che nel primo trimestre del 2012 il suo utile netto è calato dello 0,8% a $8,72 miliardi. Il più seguito utile adjusted è invece aumentato del 15,7% a $7,28 miliardi. Gli analisti avevano atteso $6,75 miliardi. La seconda maggiore compagnia petrolifera al mondo ha beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio e dell'avvio di nuovi progetti. I ricavi sono aumentati da anno ad anno di circa il 10% a $119,92 miliardi. La produzione è cresciuta dell'1% a 3,552 milioni di barili al giorno.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption