Saipem annuncia nuovi contratti E&C Offshore per circa $1 miliardo

CONDIVIDI
Saipem (IT0000068525) ha comunicato oggi di essersi aggiudicata nuovi contratti E&C Onshore in Arabia Saudita e in Nigeria del valore di circa $1 miliardo. Nel dettaglio Saipem ha firmato in Arabia Saudita con Saudi Aramco e Sumimoto Chemical (JP3401400001) un contratto EPC chiavi in mano per il Naphtha and Aromatics Package (RP 2) del Progetto Rabigh II, che prevede l'espansione del complesso integrato di impianti petrolchimici e di raffinazione della città di Rabigh, situata al nord di Jeddah, sulla costa occidentale dell'Arabia Saudita. Lo scopo del lavoro include l'ingegneria, l'approvvigionamento e la costruzione di due Unità di trattamento: un Impianto di Conversione delle nafte e un Complesso per la produzione di composti aromatici. Le attività saranno completate entro il quarto trimestre del 2015.
In Nigeria, Saipem ha firmato con Shell Petroleum Development Company un contratto EPC per il Progetto Otumara-Saghara-Escravos Pipeline, che sarà sviluppato a circa 65 chilometri a nord-ovest di Warri. Il contratto prevede l'ingegneria, l'approvvigionamento, la costruzione e la messa in servizio di una rete di gasdotti per una lunghezza totale di 40 chilometri.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro