Siemens cede divisione servizi informatici ad Atos Origin

Attraverso l'operazione nasce uno dei maggiori gruppi mondiali del settore IT.

CONDIVIDI
Siemens (DE0007236101) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per cedere la sua divisione dei servizi informatici ad Atos Origin (FR0000051732) per €850 milioni. L'operazione farà nascere un leader del settore con un fatturato complessivo di €8,7 miliardi e circa 79.000 impiegati. Nel dettaglio il conglomerato tedesco riceverà 12,5 milioni di titoli di Atos Origin per un valore di €414 milioni. Atos Origin pagherà inoltre a Siemens €186 milioni in contanti ed emetterà a suo favore un bond convertibile da €250 milioni. Siemens si è impegnata a conservare la sua quota del 15% in Atos Origin per almeno cinque anni e contribuirà con €250 milioni all'integrazione della sua divisione IT nell'impresa francese. Siemens indica in una nota che l'intera transazione avrà un considerevole impatto negativo sul suo utile del corrente esercizio.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro