S&P taglia il rating di 15 banche italiane, recessione più profonda e prolungata

Standard & Poor’s ha tagliato il rating di 15 banche italiane. L’agenzia statunitense indica in una nota che l’Italia deve affrontare una recessione più profonda e prolungata di quanto originariamente previsto. S&P si attende di conseguenza che gli asset problematici delle banche italiane saliranno nel 2012 e nel 2013 a dei livelli superiori alle sue precedenti previsioni e a quelli di altre banche in Europa. S&P ha alzato da 4 a 5 il rischio economico dell’Italia, che è un componente della sua valutazione del rischio dell’industria bancaria del Paese. S&P ha però confermato a 4 il BICRA (Banking Industry Country Risk Assessment) per l’Italia. S&P si attende ora che il PIL dell’Italia calerà nel 2012 del 2,1% e nel 2013 dello 0,4%. S&P osserva che l’attuale stato dell’economia italiana sta aumentando la vulnerabilità della qualità degli asset delle banche. S&P prevede che la somma degli asset problematici salirà entro la fine del 2013 a €218 miliardi. Tra le principali banche S&P ha tagliato il rating di Banca MPS (IT0001334587) da “BBB” a “BBB-” e UBI Banca (IT0003487029) da “BBB+” a “BBB-“. La Banca Popolare dell’Emilia Romagna (IT0000066123), Carige (IT0003211601), la Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e la Popolare di Vicenza sono state declassate a “BB+”, ovvero al livello “junk” (spazzatura). S&P ha lasciato invariato il rating di UniCredit (IT0000064854), Intesa Sanpaolo (IT0000072618) e Mediobanca (IT0000062957).

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.