Borsainside.com

Spagna: Anche la Catalogna chiederà aiuto al governo centrale

spagna-anche-la-catalogna-chiedera-aiuto-al-governo-centrale
I problemi finanziari della Spagna e delle sue regioni stanno aumentando. © Shutterstock

Spagna: Anche la Catalogna chiederà aiuto al governo centrale

Dopo le Comunità di Valencia e Murcia anche la regione autonoma della Catalogna, una delle più ricche della Spagna, chiederà aiuto al governo centrale di Madrid. Il responsabile dell'economia del governo catalano, Andreu Mas-Colell, ha dichiarato alla "BBC": "La Catalogna non ha altra banca che il governo spagnolo". Mas-Colell ha aggiunto: "Tutti sanno qual è la situazione sui mercati". Sarebbe quindi "normale" che la Catalogna si rivolga ai "servizi bancari" del governo Centrale. Secondo quanto riporta il sito online "El Confidencial" la Catalogna avrebbe debiti per circa €48 miliardi, di cui €13,5 miliardi devono venir refinanziati quest'anno. La stampa spagnola scrive inoltre che oltre Valencia, Murcia e la Catalogna altre quattro regioni si trovano in difficoltà e potrebbero aver bisogno di aiuto: Castiglia-La Mancia, le Baleari, le Canarie e l'Andalusia.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS