eToro

Standard & Poor's declassa la Francia, anzi no, è uno sbaglio

Clamoroso errore dell'agenzia di rating. Parigi furiosa.

Incredibile ma vero. Nelle attuali condizioni di mercato Standard & Poor's ha declassato la Francia "per sbaglio". L'agenzia ha ammesso di aver inviato oggi per errore ad alcuni suoi clienti un messaggio che lasciava pensare ad un cambiamento del suo rating sul debito di Parigi. In effetti sul mercato è circolata oggi la voce di un imminente taglio del rating oppure dell'outlook della Francia da parte di un'importante agenzia statunitense. Il rumor ha aumentato ulteriormente la pressione sui titoli di stato francesi. Lo spread rispetto ai Bund tedeschi ha raggiunto nel pomeriggo un nuovo massimo dall'introduzione dell'euro. S&P spiega in una nota che si è trattato di un "errore tecnico", il rating della Francia resta AAA/A-1 con outlook stabile. S&P aggiunge che l'incidente non è legato ad alcuna attività di monitoraggio sulla Francia e di star indagando sulle sue cause. La vicenda ha irritato fortemente il governo francese che ha subito chiesto all'ESMA (European Securities and Markets Authority), l'autorità europea che vigila sui mercati finanziari, di aprire un'inchiesta. Il Ministro delle Finanze François Baroin ha dichiarato di aver chiesto alle autorità di sorveglianza di indagare sulle cause e le eventuali conseguenze dell'errore. Secondo Baroin si tratterebbe di un errore di informazione scioccante. Baroin ha avvertito che la Francia non permetterà messaggi negativi sul suo conto che non hanno alcun fondamento. Baroin ha ricordato che il governo francese ha una strategia, un obiettivo in materia di deficit che è fisso, che non cambierà di un millimetro.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X