Stark: La BCE deve alzare prontamente i tassi

CONDIVIDI
La Banca Centrale Europea non deve tardare ad alzare i suoi tassi d'interesse che sono al momento ad un livello molto accomodante. Lo afferma Jürgen Stark, membro del comitato esecutivo dell'istituto di Francorte, in un'intervista al quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung". Secondo Stark i tassi d'interesse non potrebbero restare a lungo a tali livelli soprattutto se si considera che il credito sta ricevendo degli aiuti straordinari. Stark indica che la BCE valuterà il bisogno di liquidità della zona euro dopo la pubblicazione degli "stress test" sulle banche irlandesi, in programma questa settimana. Stark sottolinea che i timori di un'accelerazione dell'inflazione sono in aumento, specifica però che la BCE non intende frenare la ripresa dell'economia. A detta di Stark si tratterebbe piuttosto di evitare gli effetti secondari negativi di una politica monetaria che è divenuta troppo accomodante.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro