Telecom Italia aumenta l'utile netto nei primi nove mesi del 2010 del 57,2%

L'operatore telefonico italiano ha beneficiato del taglio dei suoi costi e della solida crescita delle sue attività in Brasile.

CONDIVIDI
Telecom Italia (IT0003497168) ha annunciato oggi che nei primi nove mesi di quest'anno il suo utile netto è aumentato del 57,2% a €1,81 miliardi. Gli analisti avevano atteso circa €1,7 miliardi. L'operatore telefonico italiano ha beneficiato del taglio dei suoi costi e della solida crescita delle sue attività in Brasile. I ricavi di Telecom Italia sono calati nei primi nove mesi di quest'anno dello 0,5% a €19,89 miliardi. L'Ebitda si è attestato a €8,47 miliardi, in calo dello 0,6% rispetto allo stesso periodo del 2009. Telecom Italia ha potuto ridurre l'indebitamento finanziario a €32,98 miliardi ovvero di €964 milioni rispetto al 31 dicembre 2009 e di €2,1 miliardi rispetto al 30 settembre del 2009. Telecom Italia ha confermato di attendersi per il 2010 un Ebitda sostanzialmente stabile rispetto al 2009 e un indebitamento finanziario intorno ai €32 miliardi. Il titolo perde al momento a Milano il 3,9%. Secondo gli operatori a deludere il mercato sarebbero stati l'Ebitda e la performance della divisione della telefonia mobile.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro