Tlc: L'utile di Ericsson cala nel primo trimestre del 27%

La trimestrale dell'impresa svedese non ha potuto soddisfare le attese degli analisti.

CONDIVIDI
Ericsson (SE0000108656) ha comunicato questa mattina che nel primo trimestre del 2010 il suo utile netto è calato del 27% a SEK 1,26 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media circa SEK 2 miliardi. Sui conti dell'impresa svedese hanno pesato i costi per il suo processo di riassetto ed il debole andamento delle vendite di infrastrutture per le telecomunicazioni. I ricavi di Ericssono sono calati lo scorso trimestre del 9% a SEK 45,1 miliardi. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso SEK 48,1 miliardi. Secondo il CEO Carl-Henric Svanberg le condizioni di mercato non sarebbero cambiate rispetto al secondo trimestre del 2009, gli operatori telefonici nei paesi sviluppati sarebbero ancora restii con i loro investimenti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption