UBI Banca chiude il 2011 in rosso di 1,84 miliardi, dividendo a 0,05 euro

CONDIVIDI
UBI Banca (IT0003487029) ha annunciato oggi di aver chiuso il 2011 in rosso di €1,84 miliardi. Sul risultato hanno pesato la rettifica di avviamenti e di altre attività immateriali, essenzialmente relativi all'aggregazione fra l'ex Gruppo BPU Banca e l'ex Gruppo Banca Lombarda e Piemontese. L'utile netto pre-impairment è salito da anno ad anno del 97,1% a €349,4 milioni. Il risultato della gestione operativa si è attestato a €1,05 miliardi, in aumento del 2,1% rispetto al 2010. I proventi operativi sono calati dell'1,7% a €3,43 miliardi. Per quanto riguarda gli indici patrimoniali il Core Tier 1 ratio era al 31 dicembre 2011 all'8,56%, il Tier 1 ratio al 9,09% e il Total capital ratio al 13,50%. Per il 2012 UBI Banca prevede un'evoluzione sia pur leggermente positiva della redditività dell'attività ordinaria a fattori economici costanti. Il Consiglio di Gestione proporrà all'ssemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo unitario di €0,05.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro