UBS lancia warning, perdita da operazioni non autorizzate di un trader

Il titolo del gruppo svizzero crolla a Zurigo.

CONDIVIDI
UBS (CH0024899483) ha avvertito questa mattina che a causa di operazioni non autorizzate di un trader la sua banca d'investimenti ha registrato una perdita. Il gruppo svizzero indica di star ancora indagando sulla vicenda ma di stimare la perdita derivante da queste operazioni a $2 miliardi. UBS potrebbe perciò chiudere il terzo trimestre in rosso. UBS sottolinea che le operazioni non riguardano le posizioni dei suoi clienti. Il titolo perde al momento a Zurigo circa il 9%.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro